info@termoview.it | 0461 1822006
| |

Rilievi acustici

Rilievi acustici negli edifici


termoview indagini termografiche I rilievi acustici comprendono tutte quelle indagini strumentali volte a misurare il livello di pressione sonora interno o esterno agli edificio oppure il livello di isolamento acustico garantito da un determinato componente edilizio

Collaudo in opera dei requisiti acustici passivi

Il collaudo in opera dei requisiti acustici passivi serve a verificare la rispondenza delle effettive prestazioni acustiche dell’edificio alle prescrizioni di legge e agli obiettivi progettuali. È effettuato attraverso una campagna di rilievo fonometrico ed è realizzato obbligatoriamente da un tecnico competente in acustica ambientale. I rilievi strumentali riguardano la determinazione dei seguenti parametri:
  1. Indice dell’isolamento acustico di facciata D2m,nT,W, che rappresenta il valore minimo accettabile per l’isolamento dal rumore proveniente dall’esterno;
  2. Indice del potere fonoisolante apparente tra distinte unità immobiliari R’W, che rappresenta il valore minimo accettabile per l’isolamento al rumore aereo fra due unità immobiliari;
  3. Indice del livello di rumore da calpestio normalizzato L’nW, che rappresenta il valore massimo ammissibile per il rumore di calpestio accettabile;
  4. Rumorosità degli impianti a funzionamento continuo LAeq, che rappresenta il valore massimo accettabile del rumore degli impianti;
  5. Rumorosità degli impianti a funzionamento discontinuo LASmax, che rappresenta il valore massimo accettabile del rumore degli impianti. 

Classificazione acustica degli edifici

La Classificazione acustica degli edifici è una procedura, definita dalla norma tecnica UNI 11367:2010, volta a classificare acusticamente le unità immobiliari sulla base di misure fonometriche. Le unità immobiliari vengono caratterizzate sulla base di 5 classi acustiche, una per ogni tipologia di rumore (rumori aerei, calpestio, isolamento di facciata, rumori da impianti a funzionamento continuo e discontinuo). Dalle 5 classi è possibile ricavare un’unica classe acustica globale. La procedura consente di informare preventivamente i futuri proprietari sulle caratteristiche acustiche del proprio bene attraverso l'emissione di un certificato acustico, e quindi di tutelare i vari soggetti che intervengono nel processo edilizio (progettisti, produttori di materiali da costruzione, costruttori, venditori, ecc.) da possibili successive contestazioni.

Studio di clima acustico

Ai sensi dell’articolo 8 della legge quadro 447/95, al comma 3, la valutazione di clima acustico consiste in una ricognizione delle condizioni sonore abituali e di quelle massime ammissibili in una determinata area ed è finalizzata a evitare che il sito in cui si intende realizzare un insediamento sensibile al rumore sia caratterizzato da condizioni di rumorosità, o da livelli di rumore ammissibile, incompatibili con l'utilizzo dell'insediamento stesso. È fatto obbligo di redigere una valutazione previsionale di clima acustico per le aree interessate alla realizzazione di:
  1. Scuole e asili nido;
  2. Ospedali;
  3. Case di cura e di riposo;
  4. Parchi pubblici urbani ed extraurbani;
  5. Nuovi insediamenti residenziali prossimi alle opere che richiedono valutazione di impatto acustico.
La documentazione deve essere redatta da un tecnico competente in acustica, ai sensi dell'articolo 2, comma 6 della legge quadro 447/95.

TermoView è in grado di predisporre la documentazione necessaria per ottemperare alle prescrizioni di legge, realizzando, in funzione alle dimensioni delle opere, una specifica campagna di misura fonometrica dell’area di studio, ed eseguendo, le opportune analisi con l’impiego di avanzati strumenti di calcolo in grado di simulare la propagazione del suono, individuando e definendo tutti quegli accorgimenti necessari a ottimizzare le caratteristiche dell’intervento. 

01
02
03

Chi siamo


TermoView è uno studio tecnico di ingegneria e architettura che, oltre alle tradizionali attività di progettazione e direzione lavori, è specializzato in diagnostica strumentale in campo edile.

Contatti


TermoView studio tecnico associato
Via Stoppani, 10 - 38121 Trento (TN)
C.F. e P.IVA 02369030222
info@termoview.it
0461 1822006


termoview studio tecnico associato trento

termoview studio tecnico trento

Il sito TermoView utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.